Avis

Annuncio Pubblicitario

AVIS COMPIE 80 ANNI PDF Stampa E-mail
 
STORIA

A Milano, nel Settembre del 1926, il dott Vittorio Formentano fa pubblicare, su un giornale della sera, un appello per costituire un gruppo di volontari della donazione. A questo appello rispondono 17 persone che si riuniscono per la prima volta il 15 maggio 1927 e pongono le basi dell’associazione con lo scopo di:

  • far fronte alla crescente necessità di sangue;
  • avere dei donatori controllati nello stato di salute e nella tipologia del sangue;
  • combattere il dilagare della compravendita dello stesso.

L'11 Novembre 1929 viene costituita ufficialmente l’Associazione Volontari Italiani del Sangue.

L' AVIS è un’Associazione che riunisce i donatori di sangue ne coordina l’attività, organizza incontri per divulgare l’idea del dono del sangue e per informare correttamente dell’utilizzo del sangue e dei suoi derivati.
Riconosciuta con Legge 20.2.50 n. 49 è un ente privato di interesse pubblico. Fonda Ia sua attività sui principi costituzionali della democrazia e della partecipazione sociale. E apartitica, aconfessionale, non ammette discriminazioni di sesso, razza, lingua, nazionalità, religione, ideologia politica ed esclude qualsiasi fine di lucro (art. 2 dello statuto)