Avis

Annuncio Pubblicitario

DONATORI SI DIVENTA

 DONARE SANGUE …
   UNA SCELTA PER GLI ALTRI,
   UNA SCELTA PER SE STESSI
 

Che cosa significa donare sangue ?

Il sangue umano non è riproducibile e non lo sarà ancora per molto tempo… è un prodotto naturale ed indispensabile alla vita: ovviamente di sangue c'è bisogno sempre e ovunque.
E' assolutamente indispensabile che sempre più persone siano disposte alla donazione di sangue per assicurarne la reperibilità.

In Italia il dono del sangue è volontario e gratuito.
L'Italia non ha ancora raggiunto l'autosufficienza soprattutto per quanto riguarda gli emoderivati (prodotti derivati dal sangue intero).
L'Associazione Volontari Italiani del Sangue non ha fini di lucro, è apartitica, aconfessionale e non ammette alcun tipo di discriminazione.

Per diventare Donatore 

Per diventare Donatore occorre

· essere in buona salute

· avere compiuto i diciotto anni

· pesare almeno 55 kg

· non avere sofferto di malattie importanti come affezioni cardiovascolari, ulcera gastroduodenale.

Successivamente, il colloquio con il medico ed appositi esami di laboratorio verificheranno l'idoneita' alla donazione

IMPORTANTE! : 

in rapporto al rischio di trasmissione di gravi malattie infettive, vi sono condizioni che impongono l'autoesclusione dalla donazione di sangue per chi abbia nella propria storia personale:

· assunzione di droghe

· epatiti ed ittero

· malattie veneree

· positività per il test della sifilide

· positività per il test dell'AIDS

· positività per il test dell'epatite B

· positività per il test dell'epatite c

· rapporti sessuali occasionali con persone conosciute da meno di sei mesi

· rapporti sessuali con persone nelle condizioni elencate

· trasfusioni ricevute negli ultimi 5 anni

Se ritieni di dare la tua disponibilità alla donazione di sangue e hai deciso di sottoporti agli esami di idoneità presentati direttamente presso la nostra sede e riceverai tutte le informazioni necessarie per diventare donatore periodico, oppure puoi telefonarci ai seguenti numeri: 0744/930102 347/2447691

Come ci si iscrive all'AVIS

Chi ha deciso di iscriversi all'Avis deve sottoporsi agli esami di idoneità che richiedono un normale prelievo di sangue, un elettrocardiogramma ed una scheda anamnestica da effettuarsi presso il centro trasfusionale dell’ ospedale di Terni o presso il centro di raccolta dell’ospedale di Todi 

E' possibile effettuare la donazione presso : ospedale di Terni ,centro trasfusionale (primo seminterrato) tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 7:30 alle 9:30 o ospedale di Todi,centro di raccolta (piano terra ) il lunedì giovedì e sabato dalle 7:00 alle 9:30 

 Fra una donazione e la successiva devono intercorrere almeno 90 giorni.

Per le donne è stato stabilito un massimo di due donazioni l'anno.

Prima di ciascuna donazione è necessario che il donatore compili e sottoscriva un modulo di accettazione e consenso alla donazione. (Decr. Min. 26-01-01)

Al lavoratore dipendente, in occasione della donazione di sangue, è riconosciuto dall'azienda un intero giorno di astensione dal lavoro regolarmente retribuito.

Ciascun prelievo viene effettuato, sempre, con materiale sterile, monouso; la donazione di sangue non comporta alcun rischio sanitario per il donatore.

La donazione ha una durata di pochi minuti, non è più fastidiosa di un comune prelievo di sangue e non limita in alcun modo lo stato di benessere e le attività quotidiane del donatore.