Avis

Annuncio Pubblicitario

INSIEME DIFFONDIAMO SOLIDARIETA' PDF Stampa E-mail
E’ questo lo slogan scelto dall’Avis Comunale di Acquasparta in occasione dell’evento podistico organizzato in collaborazione con l’Istituto Comprensivo di Acquasparta ed in programma per Domenica 22 Maggio.

locandina_corsa_scuola.jpg

Questa “1ª maratonina di primavera” aperta agli alunni della scuola primaria e secondaria di 1° grado dei plessi di Acquasparta e San Gemini e ai loro genitori è patrocinata dalle due Amministrazioni Comunali ed è nata dalla stretta collaborazione tra l’Istituto Comprensivo, nella persona del dirigente scolastico Dott.ssa Antonella Rivelli e la sede Comunale dell’Avis di Acquasparta, un binomio che da anni produce iniziative rivolte alla solidarietà e alla convivenza civile. Lo slogan scelto “ Insieme diffondiamo solidarietà” ha proprio lo scopo di evidenziare almeno 3 buoni motivi per stare “insieme”: nella collaborazione Avis scuola nel  promuovere solidarietà,   nel rapporto tra genitori e figli nel vivere insieme ed essere veicoli di solidarietà e non per ultimo nel ricordare il 150° dell’unità d’ Italia, che è stata, è , e rimarrà  unita e solidale.

La corsa di circa 2 km che si snoderà per le vie cittadine ha lo scopo di promuovere la donazione di sangue soprattutto in vista  del periodo estivo sempre carente di donatori ed anche alla luce dei dati negativi delle donazioni nella nostra provincia  nei primi 4 mesi dell’anno rispetto allo stesso periodo del 2010. Anche per questo motivo si è voluto coinvolgere il plesso scolastico e l’Amministrazione  Comunale di San Gemini nel cui territorio si sta lavorando per far nascere una nuova Avis Comunale grazie all’impegno delle Avis Comunale e Provinciale di Terni. In ultimo si ringrazia la Provincia di Terni per la collaborazione, in attuazione del protocollo d’intesa stipulato tra Avis provinciale Terni ed Ente Provincia che prevede il sostegno alle iniziative proposte dalle Avis Comunali, si ringrazia infine  tutti gli operatori commerciali che a vario titolo hanno contribuito all’iniziativa.